Slide toggle

Welcome to Zass

Zass is a powerfull WordPress / Woocommerce theme with a modern, pixel perfect design suitable for handmade artisans, craft businesses and portfolio websites.

This is a custom, collapsible widget area. Use it like any other sidebar and easily place any number of widgets here.

Have a Question?

Monday - Friday: 09:00 - 18:30 409 Mladost District, Sofia Bulgaria +359 2 123 456 +359 2 654 321 shop@zass.con

Victoria sponge cake al torroncino – Ricette di Mariachiara

Victoria sponge cake al torroncino

La Victoria sponge cake (o victoria sandwich) al torroncino

è una torta di origini inglesi, a quanto pare la preferita della regina Vittoria, che amabilmente accompagnava al suo thè delle 5.
Composta da due dischi di torta ed una farcitura a base di panna montata, mascarpone o camy cream (crema a base di panna montata, mascarpone e latte condensato) e confettura di lamponi, la victoria sponge cake era ed è considerata una torta regale, regale infatti come la sua presentazione che ricorda qualcosa di sontuoso, reale.

La mia versione prevedere la classica victoria sponge cake ma farcita con una diplomatica al torrocino ottenuta unendo crema pasticcera alla vaniglia, panna montata e crema di torroncino. Più facile a farsi che a dirsi 😉

In seguito ingredienti, dosi e procedimento step by step della mia victoria sponge cake al torroncino!

Ingredienti

Per una victoria sponge cake da 26 cm

380 gr di farina 00
380 gr di zucchero semolato
burro a pomata ( 380 gr a temperatura ambiente)
7 uova intere (420 gr circa)
16 gr di lievito per dolci (una bustina)
una bacca di vaniglia

Per la diplomatica al torroncino

1/2 dose di crema pasticcera (clicca qui per la ricetta completa)
400 ml di panna fresca
100 gr di crema al torroncino

Per la bagna

A scelta, analcolica o alcolica (io ho utilizzato il Baileys)

Procedimento

About the Author:

mm
VanigliaBourbon è un modo di essere, pensare, agire, sognare. E’ dolcezza, determinazione, coraggio e sfrontatezza. E’ un sogno, è IL sogno, il più grande, il più faticoso, il mio immenso. VanigliaBourbon perchè la vaniglia, quella vera in baccelli, è l’aroma che racchiude in esso il mio essere. Dall’odore forte, robusto, intenso fuori e dalla polpa aromatica, rotonda, fragrante, profumata dentro. E piano piano ho cercato di farmi spazio in un mondo a volte tanto scontato quanto banale, prevedibile e a volte ovvio quanto duro, chiuso e circuìto. Le cose ovvie, tracciate, delineate, pronte, non mi sono mai piaciute. Io non voglio sapere quello che devo fare, usare, inseguire. Lo voglio scoprire dal nulla, da un dettaglio, da un sogno, dalla strada da fare che è ancora tanta, dalle critiche che, ben vengano, e da tutti gli ostacoli che mi si presenteranno. Visita il sito VANIGLIA BOURBON