Slide toggle

Welcome to Zass

Zass is a powerfull WordPress / Woocommerce theme with a modern, pixel perfect design suitable for handmade artisans, craft businesses and portfolio websites.

This is a custom, collapsible widget area. Use it like any other sidebar and easily place any number of widgets here.

Have a Question?

Monday - Friday: 09:00 - 18:30 409 Mladost District, Sofia Bulgaria +359 2 123 456 +359 2 654 321 shop@zass.con

Categoria: Mery

Cupcake al cioccolato e nocciole con coniglietto
mm

Cupcake al cioccolato e nocciole con coniglietto – Ricette di Mery

Cupcake al cioccolato e nocciole con coniglietto

I cupcake al cioccolato e nocciole con coniglietto, sono dei dolcetti simpatici e golosi, ideali per il giorno di Pasqua..

Questi dolcetti, sono semplicissimi da preparare e potete utilizzarli per decorare la vostra tavola.

Io li ho presentati su questa deliziosa Mini alzatina che potete trovare sullo shop di Camilla Maison

Cosa aspettate a provarli?

Ingredienti

Per i cupcake:

  • Farina 00 200 g
  • Zucchero 120 g
  • Uova 2
  • Latte 80 ml
  • Olio di semi 80 ml
  • Lievito in polvere per dolci 10 g
  • Vanillina 1 bustina
  • Nutella 1 cucchiaio
  • Granella di nocciole 20 g

Per il frosting:

  • Panna fresca liquida 150 ml
  • Philadelphia 1
  • Zucchero 1 cucchiaio

Per decorare:

  • Farina di cocco q.b.
  • Pasta di zucchero (Rosa e bianca) q.b.
  • Ovetti di cioccolato al latte (bianchi) q.b.

Procedimento

Prepariamo insieme i cupcake al cioccolato e nocciole con coniglietto

  • Prima di tutto, lavorate nella ciotola della planetaria o con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e la bustina di vanillina.
  • Una volta ottenuto un composto gonfio e spumoso, aggiungete il latte e l’olio e continuate a montare.
  • A questo punto, aggiungete la farina 00, la bustina di lievito e mescolate con una spatola dal basso verso l’alto.
  • Infine, aggiungete la granella di nocciole e il cucchiaio di nutella, mescolate e versate il composto ottenuto nei pirottini sistemati in una teglia per muffin.
  • Cuocete in forno a 180° per circa 20 minuti.
  • Una volta pronti, lasciateli raffreddare e nel frattempo, montate la panna con la philadelphia e il cucchiaio di zucchero.
  • Sistemate la crema in una sac a poche con beccuccio liscio e ricoprite i cupcake.
  • A questo punto decorateli con la farina di cocco, le zampette in pasta di zucchero e il confetto bianco (come mostrato in foto).
  • Sistemateli in un piatto da portata e servite.

Prodotti correlati

Torta in tazza vaniglia e cioccolato
mm

Torta in tazza vaniglia e cioccolato – Ricette di Mery

Torta in tazza vaniglia e cioccolato

La torta in tazza vaniglia e cioccolato, è un dolce sofficissimo che si può preparare al microonde in pochissimi minuti.

Questo dolce, è semplicissimo da preparare ed è perfetto per la colazione o la merenda…

Qualcuno diceva che due gusti sono meglio di uno e lo ribadisco anche io, con questo dolce in tazza che è una piccola gioia anche per gli occhi.

Cosa aspettate a provarla?

Io l’ho servita in questa Mini Mug che potete trovare sul sito di Camilla Maison

Ingredienti

  • Uovo: 1
  • Burro: 20 g
  • Zucchero: 3 cucchiai
  • Latte: 1 cucchiaio
  • Farina: 5 cucchiai
  • Vanillina: 1 bustina
  • Nutella: 1 cucchiaio
  • Lievito in polvere per dolci: 1 cucchiaino
  • Zucchero a velo: quanto basta
  • Cacao amaro in polvere: quanto basta

Procedimento

Prepariamo insieme la torta in tazza vaniglia e Nutella

  1. Prima di tutto, sciogliete il burro al microonde per circa 30 secondi.
  2. Poi lavorate con una frusta in una ciotola l’uovo con lo zucchero, il latte e la bustina di vanillina.
  3. In seguito aggiungete poi il burro fuso, unite la farina e il lievito e impastate fino ad ottenere un composto liscio.
  4. A questo punto versate metà dell’impasto nella ciotola mentre, nell’altra metà, aggiungete la nutella e mescolate per amalgamare il tutto.
  5. Versate il composto alla nutella nella tazza e cuocete in forno a 750 w per 2 minuti.
  6. Una volta pronta, lasciatela raffreddare cospargetela di zucchero a velo poi, disegnate un cuore su un foglio, ritagliatelo, poggiate il foglio sulla vostra torta e versate il cacao per formare il cuore.

Cosa aspettate a preparare la torta in tazza vaniglia e Nutella?

lasagna napoletana di carnevale
mm

Lasagna Napoletana – Ricette di Mery

Lasagna Napoletana

La lasagna Napoletana di Carnevale, è un primo piatto o piatto unico veramente sostanzioso che si prepara solitamente a Carnevale ma anche per il pranzo della domenica.

La lasagna, è uno dei primi piatti più apprezzati; inoltre, io l’ho preparata in collaborazione con Camilla Maison che gentilmente mi ha inviato il piatto che ho utilizzato per servirla e che potete trovare qui https://camilla.maison/boutique/

Cosa aspettate a provarla?

Ingredienti

  • Lasagne 250 g
  • Ricotta 250 g
  • Carne macinata di suino 300 g
  • Uova 3
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe quanto basta
  • Fiordilatte 300 g
  • Parmigiano reggiano quanto basta
  • Passata di pomodoro 500 ml
  • Cipolla quanto basta

Procedimento

  1. Prepariamo insieme la lasagna Napoletana di Carnevale, prima di tutto, in una pentola con olio soffriggete la cipolla e aggiungete la carne macinata e fatela insaporire per 5 minuti.
  2. Aggiungete la passata di pomodoro, il pizzico di sale, il pepe e un mestolo d’acqua e cuocete per 30 minuti.
  3. Passati i 30 minuti, aggiungete la ricotta e mescolate.
  4. Una volta amalgamato il tutto aggiungete le uova sbattute e continuate la cottura per 10 minuti.
  5. A questo punto, in una pirofila  versate un mestolo di sugo poi, fate strati alterni di sfoglie di lasagna, il sugo e le fettine di fiordilatte.

Fate questo procedimento fino all’esaurimento degli ingredienti e all’ultimo strato spolverizzate la vostra lasagna con tanto parmigiano.

Infornate a 180° per circa 30 minuti poi lasciatela intiepidire e servite.

Ecco pronta la lasagna Napoletana di Carnevale!

Cosa aspettate a preparare la lasagna napoletana di carnevale?

Girelle con pesto e speck
mm

Girelle con pesto e speck – Ricette di Mery

Girelle con pesto e speck

Le girelle con pesto e speck sono degli stuzzichini semplici da preparare, veramente sfiziosi e perfetti per l’antipasto, l’aperitivo ma anche per un buffet con gli amici.

Queste girelle, si preparano in pochissimo tempo e con pochi ingredienti e sono veramente ottime!

Inoltre, io le ho preparate in collaborazione con Camilla Maison che gentilmente mi ha inviato il piatto in ardesia che ho utilizzato per servirle.

Cosa aspettate a provarle?? Guardiamo insieme gli ingredienti e il procedimento per realizzarli!

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (rettangolare) 1 rotolo
  • Pesto di basilico (senza aglio) 1 vasetto
  • Speck 100 g

Procedimento

Prepariamo insieme le girelle con pesto e speck. Prima di tutto, srotolate la pasta sfoglia (se la volete preparare voi, cliccate “qui” per la ricetta completa).

A questo punto, stendete il pesto di basilico in modo uniforme sulla pasta sfoglia.

Sistemate le fette di speck sul pesto. Poi, arrotolate la pasta sfoglia su se stessa.

Tagliate le girelle con un coltello a lama liscia e sistematele in una teglia con carta da forno. Ridateci poi la forma.

A questo punto, cuocete le girelle in forno a 180° per circa 20 minuti.

Una volta cotte, lasciatele intiepidire e servite.

Ecco pronte le girelle con pesto e speck!

Spaghetti con pesto e patate
mm

Spaghetti con pesto e patate – Ricette di Mery

Spaghetti con pesto e patate

Gli spaghetti con pesto e patate, sono un primo piatto genuino, ricco di sapori e molto semplice da preparare.

Questo primo piatto, è una variante gustosa della classica pasta al pesto e potete prepararlo per un pranzo veloce. Si tratta infatti di un piatto facile da realizzare, economico e veloce che richiede solo 10 minuti di preparazione e 20 di cottura.

Inoltre, io l’ho preparato in collaborazione con Camilla Maison che gentilmente mi ha inviato il piatto Mini Pastabowl che ho utilizzato per presentare i miei spaghetti.

Cosa aspettate a provarlo?

Ingredienti

Per 2 persone:

  • Spaghetti 160 g
  • Pesto di basilico 1 vasetto
  • Patate 2
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe quanto basta
  • Pecorino romano quanto basta

Procedimento

Prepariamo insieme gli spaghetti con pesto e patate. Prima di tutto, sbucciate e tagliate le patate a cubetti poi, sbollentatele in una pentola con acqua salata per circa 10 minuti.

Una volta cotte le patate, versatele nella padella con il pesto di basilico, il pepe e fate insaporire per 5 minuti.

In una pentola con abbondante acqua salata, cuocete gli spaghetti e scolateli qualche minuto prima del tempo indicato sulla confezione.

Una volta cotti gli spaghetti, versateli nella padella con il pesto e le patate e saltellate per un paio di minuti.

Impiattate e servite con il pecorino romano grattugiato

Ecco pronti gli spaghetti con pesto e patate!

Filetti di orata alla mediterranea
mm

Filetti di orata alla mediterranea – Ricette di Mery

Filetti di orata alla mediterranea

I filetti di orata alla mediterranea, sono un secondo piatto ricco di sapori che ho deciso di preparare per il menù di Natale.

Questo piatto è semplicissimo da preparare e vi consiglio assolutamente di provarlo.

Farete un gran figurone soprattutto se lo presentate in questo fantastico vassoio Frescura della collezione Emozioni del brand Ghegin. Vi lascio qui il link per l’acquisto -> https://camilla.maison/prodotto/vassoio-quadrato-emozioni-verde-le-nouveau-coq/

Cosa aspettate a provarli?

Ecco come ho preparato i filetti di orata alla mediterranea.

Ingredienti

  • Orata (a filetti) 2
  • Pomodorini 10
  • Patate 4
  • Sale 1 pizzico
  • Peperoncino (macinato) q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Olive nere 10
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo q.b.
  • Vino bianco 1 tazza da caffè

Procedimento

Prepariamo insieme i filetti di orata alla mediterranea.

  1. Prima di tutto sbucciate, lavate e tagliate le patate a rondelle e fatele sbollentare in una pentola con acqua salata per circa 10 minuti.
  2. Una volta cotte le patate, mettetele da parte.
  3. Nel frattempo, in una padella con olio soffriggete lo spicchio d’aglio e il peperoncino tritato, aggiungete poi i 4 filetti di orata e fateli cuocere entrambi i lati per un paio di minuti.
  4. Salate e pepate poi, aggiungete le patate, i pomodorini lavati e tagliati a metà, il prezzemolo tritato e fate cuocere per 10 minuti.
  5. Qualche minuto prima di spegnere, aggiungete le olive nere poi, spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.
  6. Impiattate e servite.

Cosa aspettate a provare i filetti di orata alla mediterranea?

Prodotti correlati

Risotto alla boscaiola
mm

Risotto alla boscaiola – Ricette di Mery

Risotto alla boscaiola

Il risotto alla boscaiola, è un primo piatto veramente saporito e facile da preparare.

Questo risotto è ricco di sapori e profumi ed è perfetto per un pranzo veloce in questi giorni freddi….

Inoltre, io l’ho preparato in collaborazione con Camilla Maison che gentilmente mi ha inviato la ciotolina che ho utilizzato per presentare il mio piatto… La potete trovare a questo link https://camilla.maison/prodotto/full-decoration-coppetta-9cm-hh-pezzo-singolo/

Cosa aspettate a provarlo?

Ecco come ho preparato il risotto alla boscaiola:

Ingredienti

♥ 160 g di riso

♥ 400 g di funghi champignons

♥ 100 g di piselli

♥ 50 g di prosciutto cotto a cubetti

♥ 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

♥ 1 spicchio d’aglio

♥ un pizzico di sale

♥ peperoncino macinato qb

♥ una noce di burro

♥ 1 tazzina di vino bianco

♥ prezzemolo tritato qb

♥ 1 dado

Procedimento

Prepariamo insieme il risotto alla boscaiola:

Prima di tutto pulite i funghi, lavateli per bene e tagliateli a fette.

Versate poi i funghi in una padella e fateli sbollentare per 10 minuti.

Successivamente scolate i funghi in una padella con olio. Soffriggete l’aglio e il peperoncino, aggiungete i funghi, il prezzemolo tritato e cuocete per altri 10 minuti.

Passati i 10 minuti, aggiungete la noce di burro, il vino bianco, il dado e i piselli e cuocete il tutto per altri 10 minuti.

Infine, prima di spegnere il fuoco, aggiungete il prosciutto cotto a cubetti.

Allungate con acqua bollente e cuocete il riso per il tempo indicato sulla confezione.

Una volta cotto, impiattate e servite.

Prodotti Correlati