Slide toggle

Welcome to Zass

Zass is a powerfull WordPress / Woocommerce theme with a modern, pixel perfect design suitable for handmade artisans, craft businesses and portfolio websites.

This is a custom, collapsible widget area. Use it like any other sidebar and easily place any number of widgets here.

Have a Question?

Monday - Friday: 09:00 - 18:30 409 Mladost District, Sofia Bulgaria +359 2 123 456 +359 2 654 321 shop@zass.con

Categoria: Mariachiara

Le ricette di Mariachiara.

Gnocchi con polipetti e datterini gialli
mm

Gnocchi con polipetti e datterini gialli – Ricette di Mariachiara

Gnocchi con polipetti e datterini gialli

Gli gnocchi con polipetti e datterini gialli, sono un bel modo per servire in tavola un po’ di frescezza e di sapore.

Belli, buoni e saporiti…questi simpatici gnocchetti diffonderanno tanto gusto e buon umore tra i tuoi ospiti.

E per una presentazione elegante io ho deciso di impiattarli in questo bellissimo  Piatto Avanos che potete trovare sul sito di Camilla Maison al seguente link https://camilla.maison/prodotto/piatto-pasta-avanos-gural-porselen-conf-12-pezzi/

Quindi, cosa aspettiamo? Scopriamo insieme come realizzare questo fantastico primo piatto!!

Ingredienti

Per 2 Persone

Per gli gnocchi:

  • 300 gr di patate
  • 1 tuorlo
  • 100 gr di farina 00
  • sale quanto basta

Condimento

  • 2 polipetti
  • 200 gr di datterini gialli
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio
  • sale
  • pepe quanto basta

Procedimento

  1. Lessare le patate, schiacciarle e far raffreddare;
  2. Aggiungere il tuorlo e la farina, impastare;
  3. Ottenere dei salsicciotti, tagliare a tocchetti e rigare gli gnocchi passandoli sui rebbi di una forchetta;
  4. Intanto preparare il sugo di condimento riscaldando un filo d’olio evo con uno
  5. spicchio d’aglio;
  6. Addizionare i datterini tagliati a metà e i polipetti precedentemente lavati, puliti e tagliati;
  7. Cuocere allungando di tanto in tanto con dell’acqua bollente ed eliminare l’aglio;
  8. Calare gli gnocchi in acqua bollente salata e scolarli appena salgono a galla;
  9. Saltare gli gnocchi con il sughetto di accompagnamento;
  10. Impiattare e servire.

Buon appetito e alla prossima ricetta 😉

Prodotti correlati

Patate arrosto ripiene di moscardini
mm

Patate arrosto ripiene di moscardini – Ricette di Mariachiara

Patate arrosto ripiene di moscardini

Le patate arrosto ripiene di moscardini sono un piatto semplice ma nutriente, dal sapore fresco e saporito, che serve in tavola in un sol colpo la voglia di estate e di mare.

Stupisci i tuoi amici ed i tuoi cari con un piatto elegante e dai sapori mediterranei!

Per una presentazione originale io ho usato questo fantastico Piatto Avanos che potete acquistare sul sito di Camilla Maison https://camilla.maison/prodotto/coppetta-hanami-tonda-9-cm-morini/

Quindi cosa aspettiamo? Scopriamo insieme come realizzare questa deliziosa pietanza 😉

Ingredienti

Per 2 Persone:

  • 2 patate medie
  • sale
  • pepe
  • olio evo quanto basta
  • 200 gr di moscardini
  • pan grattato quanto basta

Procedimento

  1. Lavare e avvolgere nella carta stagnola le patate;
  2. Cuocerle in forno preriscaldato a 200 gradi per 30/40 minuti;
  3. Tagliarle a metà, scavarle, frullare la polpa della patata con sale, pepe, olio e moscardini precedentemente grigliati o cotti assieme alle patate in forno;
  4. Riempire le patate, adagiare i tentacoli dei moscardini, terminare con pan grattato, sale, olio e pepe;
  5. A questo punto non vi resta altro da fare che gratinare e servire in tavola questo gustoso piatto!

Buon appetito e alla prossima ricetta!

Prodotti correlati

Maionese al pomodoro secco
mm

Maionese al pomodoro secco – Ricette di Mariachiara

Maionese al pomodoro secco

La ricetta di oggi è un’originale maionese al pomodoro secco. E’ un’ottima soluzione per un aperitivo veloce o un antipasto particolare, ad esempio abbinata a dei crostini di pane croccante. Io l’ho servita su una mini coppetta tonda ocra adagiata sul vassoio rettangolare azzurro della collezione Emozioni del brand Le Nouveau Coq.

Vi lascio di seguito il link per i prodotti:

Mini coppetta tonda ocra -> https://camilla.maison/prodotto/coppetta-ovale-piccola-finger-food-conf-12-pezzi/

Vassoio rettangolare azzurro Emozioni -> https://camilla.maison/prodotto/vassoio-rettangolare-emozioni-azzurro/

Di seguito ingredienti, dosi e procedimento per una maionese al pomodoro secco gustosa e aromatica!

Ingredienti

  • 2 tuorli a temperatura ambiente
  • sale, pepe
  • 100 ml di olio d’oliva extra vergine freddo
  • 100 ml di olio di semi di girasole freddo
  • 10 ml di succo di limone
  • 10 ml di aceto balsamico
  • 50 gr di pomodori secchi sott’olio

Procedimento

  • Per prima cosa, in un bicchiere graduato porre le uova assieme al sale e al pepe;
  • Azionare poi il frullatore ad immersione e versare a filo i due oli;
  • Aggiustare di sapore con succo di limone e aceto balsamico;
  • A parte frullare i pomodori secchi ed aggiungerli alla maionese;
  • Mixare qualche secondo il tutto per ottenere una maionese al pomodoro secco liscia e aromatica.
  • Abbinarla a dei crostini di pane e servirla in un coppetta colorata per un delizioso aperitivo o un antipasto originale.
  • Buon appetito!

Prodotti correlati

Pancakes allo yogurt e frutta fresca
mm

Pancakes allo yogurt e frutta fresca – Ricette di Mariachiara

Pancakes allo yogurt e frutta fresca

Oggi ho preparato dei deliziosi pancakes allo yogurt e frutta fresca per una colazione gustosa ma leggera!

Li ho serviti in uno splendido vassoio rettangolare azzurro della collezione Emozioni del brand Le Nouveau Coq, in fine porcellana, gentilmente inviatomi da Camilla Maison. Vi lascio il link al prodotto: https://camilla.maison/prodotto/vassoio-rettangolare-emozioni-azzurro/

A questo punto vediamo insieme gli ingredienti necessari e il procedimento per ottenere i pancakes.

Ingredienti

(per 15/18 pancakes)

  • 2 uova intere
  • 80 gr di zucchero
  • 20 gr di miele
  • 400 gr di yogurt bianco
  • 100 ml di latte
  • 80 gr di burro fuso
  • 320 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Un cucchiaio di estratto di vaniglia

Procedimento

  • Per prima cosa, montare le uova con lo zucchero e il miele;
  • Aggiungere poi gradatamente lo yogurt, il latte, il burro fuso e la vaniglia;
  • Successivamente, amalgamare la farina assieme al lievito e miscelare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo;
  • A questo punto, riscaldare una padella antiaderente e cuocere due cucchiai di impasto per volta, due minuti per lato fino ad ottenere un colorito dorato su entrambe le parti;
  • Infine completare con sciroppo d’acero, frutta fresca, panna montata e creme spalmabili a vostro piacimento.
  • I pancakes allo yogurt e frutta fresca sono pronti da gustare! Serviteli su un piatto o un vassoio colorato e godetevi una buonissima colazione.
  • Buon appetito!

Prodotti correlati

Polpo fritto, purè di fave e cicoria
mm

Polpo fritto, purè di fave e cicoria – Ricette di Mariachiara

Polpo fritto, purè di fave e cicoria

Ecco a voi la ricetta del polpo fritto con purè di fave e cicoria, un piatto sfizioso accompagnato da un contorno perfetto per l’inverno.  Io l’ho servito su un bellissimo piatto della collezione Avanos di Güral Porselen,  inviatomi gentilmente da Camilla Maison. Lo potete trovare a questo link https://camilla.maison/prodotto/piatto-pasta-avanos-gural-porselen-conf-12-pezzi/

Ingredienti

(per 4 persone) 

  • 300 gr di fave secche decorticate
  • 300 gr di patate
  • 2 polpi medi
  • farina di semola rimancinata q.b.
  • cicoria q.b.
  • olio  extra vergine d’oliva q.b.
  • sale fino q.b.
  • acqua q.b.
  • olio per friggere q.b.

Procedimento

Per il purè di fave:

  • Porre le fave secche in una ciotola e coprirle d’acqua, lasciare in ammollo per 2/3 ore;
  • Trascorso il tempo d’ammollo, porre in una pentola alta le fave, le patate sbucciate e tagliate a tocchetti e coprire con dell’acqua;
  • Portare ad ebollizione a fuoco dolce e lasciar cuocere 30/40 minuti o almeno fino a quando l’acqua si sarà dimezzata;
  • Scolare eliminando l’acqua in eccesso, riporre in pentola le fave e le patate, salare a piacere e aggiungere acqua pulita quasi fino a coprire;
  • Successivamente lasciar cuocere per altri 30/40 minuti fino a quando l’acqua sarà completamente evaporata;
  • Passare poi in un mixer oppure nel passa verdure;
  • Ottenuto un bel purè sodo, liscio e cremoso, con l’aiuto di un cucchiaio di legno incorporare l’olio evo (la quantità varia in base ai gusti, ma bisogna considerarne almeno 50/80 ml);
  • Tenere al caldo prima di impiattare.

Per la cicoria:

  • Portare a bollore dell’acqua salata, tuffare la cicoria e scolarla dopo circa una decina di minuti di cottura, il tempo necessario che occorre per rendere morbida.

Per il polpo fritto:

  • Pulire e tagliare il polpo, infarinarlo e friggerlo in olio ben caldo (180°);
  • Scolare su carta assorbente.

A questo punto sul fondo del piatto adagiare del purè di fave, aggiungere un turbante di cicoria ed infine dei tentacoli di polpo appena fritti.

Il polpo fritto con purè di fave e cicoria è pronto da servire!

Prodotti correlati