Slide toggle

Benvenuto/a nella boutique di Camilla Maison

Camilla Maison è il luogo pensato per tutti gli amanti della cucina e della decorazione della casa.
Nasce come un luogo di condivisione, di ricerca e di ispirazione per tante nuove idee. É un luogo dedicato a chi ama prendersi cura delle persone che lo circondano, attento alla propria casa e tavola, creativo e sempre alla ricerca di dettagli in grado di stupire.

Camilla Maison è lo spazio che ti farà sentire a casa.

Contattaci

Lunedì - Venerdì: 09:00 - 18:00 Via Molini, 21 - 37030 - San Vittore di Colognola ai Colli - Verona 045 6190760 045 6190760 info@gmaserigrafia.it

Categoria: Giovanna

Mascherine Sandwich di Carnevale al Cioccolato
mm

Mascherine Sandwich di Carnevale al Cioccolato – Ricette di Giovanna

Mascherine Sandwich di Carnevale al Cioccolato

Mi sono sempre piaciute le Mascherine Sandwich di Carnevale al Cioccolato! Per questo hoo pensato di realizzarne una versione originale e non ancora vista in giro. Ma siccome è una ricetta vista e rivista, ho pensato di realizzare qualcosa di originale e non ancora visto in giro… Così ho preparato queste carinissime mascherine sandwich di Carnevale al cioccolato.

Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato le Piadine al Khorasan, 100% vegetali, senza strutto.

Ho poi servito il tutto su questa bellissima Piastra in Ardesia di Camilla Maison.

Preparare questi sandwich dolci è molto semplice e veloce, i vostri bambini impazziranno letteralmente! Vediamo insieme come realizzarli.

Ingredienti

Per 2 Mascherine:

– 1 confezione di Piadine al Khorasan
– Nutella quanto basta
– Zucchero a velo e zuccherini colorati quanto basta

Procedimento

  1. Per prima cosa procuratevi una mascherina di Carnevale come formina oppure createne una voi, utilizzando un foglio di cartoncino e una matita (io ho fatto così).
  2. Una volta creata la mascherina, potrete utilizzarla per dare forma ai vostri sandwich dolci.
  3. Prendete la prima piadina e posizionatevi sopra la mascherina; utilizzando un coltello affilato ricavate 2 mascherine di piadina, facendo attenzione a non rovinarle.
  4. Quando avrete ottenuto la quantità desiderata di mascherine, farcitele con la Nutella e decortele con degli zuccherini colorati.
  5. Decorate le mascherine sandwich di Carnevale con dello zucchero a velo, quindi scaldatele leggermente al microonde per appena un minuto al momento di consumarle.
mezze maniche con salmone, zucchine, pomodorini e granella di pistacchi
mm

Mezze maniche con Salmone, Zucchine, Pomodorini e Granella di Pistacchi – Ricette di Giovanna

Mezze Maniche con Salmone, Zucchine, Pomodorini e Granella di Pistacchi

Le mezze maniche con salmone, zucchine, pomodorini e granella di pistacchi sono una portata ideale da servire durante un pranzo in famiglia oppure durante una ricorrenza speciale con il partner.
Un primo piatto a base di pesce davvero delizioso nonchè leggero e adatto a tutti.
Con il suo sapore delicato si abbina perfettamente ad un vino bianco siciliano (ad esempio Inzolia o Grillo).
Per la presentazione di questa portata ho utilizzato un bellissimo piatto a spirale in cristallo trasparente, che esalta in pieno i colori della pietanza, che potete acquistare anche voi su Camilla Maison.
Vediamo insieme come realizzarlo.

Ingredienti

Per 2 persone

  • 180 gr. mezze maniche
  • 1 fetta salmone fresco
  • 6 pomodorini di Pachino IGP
  • 1/2 zucchina genovese
  • 4 cucchiai olio extra vergine d’oliva bio siciliano
  • 2 cucchiai passata di pomodoro
  • 2 cucchiai granella di pistacchi siciliani
  • 1 spicchio aglio
  • 30 ml vino bianco
  • Sale quanto basta
  • Pepe quanto basta

Procedimento

  1. Pulite il salmone fresco, eliminando la pelle ed eventuali lische.
  2. Tagliate il salmone a cubetti non troppo piccoli e teneteli da parte.
  3. In un’ampia padella mettete lo spicchio d’aglio schiacciato e i cucchiai di olio extra vergine di oliva.
  4. Fate rosolare l’aglio a fiamma moderata, dopo di che unite la zucchina a rondelle.
  5. Fate saltare il tutto a fiamma vivace per qualche minuto, quindi unite i cubetti di salmone fresco e mescolate con cura.
  6. Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.
  7. A questo punto aggiungete anche i pomodorini tagliati a metà e la passata di pomodoro, mescolate e coprite il tutto con un coperchio.
  8. Lasciate cuocere a fiamma moderata per circa 10 minuti.
  9. A fine cottura regolate di sale e pepe a piacere, quindi tenete il condimento al caldo.
  10. Cuocete le mezze maniche in abbondante acqua salata e non appena saranno al dente saltatele in padella con il condimento preparato precedentemente.
  11. Versate infine la pasta nei piatti da portata e completate con della granella di pistacchi.

 

Consumate le vostre mezze maniche con salmone, zucchine, pomodorini e granella di pistacchi mentre sono ancora calde 😉

 

Buon appetito a tutti e alla prossima ricetta! 😉

Prodotti correlati

Polpettine di carne all'aceto balsamico e radicchio
mm

Polpettine di carne all’aceto balsamico e radicchio – Ricette di Giovanna

Polpettine di carne all'aceto balsamico e radicchio

Le polpettine di carne all’aceto balsamico e radicchio sono un secondo piatto molto apprezzato sia dai grandi che dai bambini, sono facili da realizzare ed economiche e possono essere arricchite con diversi tipi di ingredienti.
La ricetta che vi propongo oggi è davvero sfiziosa e saporita, perfetta per una cena in famiglia e ideale da accompagnare con un calice di buon vino rosso. Per la realizzazione di questo piatto ho utilizzato la carne Macinata di Bovino.
Per la presentazione, invece, ho utilizzato una carinissima Pirofiletta da forno dal colore allegro e brillante, che potrete acquistare anche voi nello shop di Camilla Maison. Vediamo dunque la ricetta.

Ingredienti

Per 2 persone:

Per le polpette

  • 250 gr. Carne Macinata
  • 1 uovo bio
  • 2 fette pane per tramezzini
  • 50 ml latte parzialmente scremato
  • 2 cucchiai Parmigiano Reggiano
  • 2 cucchiai pangrattato
  • 1 pizzico pepe
  • farina 00
  • sale quanto basta

Per condire:

  • 1/2 radicchio
  • 1/4 cipolla
  • 3 cucchiai olio extra vergine d’oliva bio
  • 2 cucchiai aceto balsamico
  • 1 cucchiaio acqua
  • 2 cucchiaini zucchero

Procedimento

  • Sminuzzate il pane per tramezzini e mettetelo in una tazza con il latte, quindi attendete che si ammorbidisca. A parte in una ciotola capiente mettete la carne macinata di bovino, l’uovo, il Parmigiano Reggiano grattugiato fresco, il pangrattato, il pane per tramezzini strizzato e infine una presa di sale.
  • Impastate tutti gli ingredienti, per ottenere un composto soffice e ben amalgamato, quindi formate tante polpettine leggermente più grandi di una noce e passatele velocemente nella farina. Tenete momentaneamente le polpettine da parte, quindi preparate un soffritto di cipolla.
  • Tritate finemente la cipolla e mettetela in una padella insieme ai cucchiai di olio e.v.o. Fate soffriggere dolcemente la cipolla e dopo poco unite il radicchio a julienne. Fate saltare il tutto a fiamma vivace e dopo aggiungete le polpettine di carne. Lasciate soffriggere le polpettine per qualche minuto, dopo di che copritele con un coperchio e abbassate la fiamma.
  • Fate cuocere le polpettine per circa 10 minuti; a cottura ultimata preparate un’emulsione con 2 cucchiai di aceto balsamico di Modena, 1 cucchiai d’acqua e 2 cucchiaini di zucchero. Versate l’emulsione sulle polpettine di carne e radicchio, quindi alzate la fiamma e fate saltare il tutto per un paio di minuti.
  • Togliete, infine, la padella dal fuoco e impiattate. Consumate le polpettine mentre sono ancora ben calde.

Buon appetito e alla prossima ricetta! 😉

Cornetti salati con maionese, insalatina e prosciutto cotto al rosmarino
mm

Cornetti salati con maionese, insalatina e prosciutto cotto al rosmarino – Ricette di Giovanna

Cornetti salati con maionese, insalatina e prosciutto cotto al rosmarino

Ciao a tutti e buon inizio di settimana!
La ricetta di oggi sono i cornetti salati con maionese, insalatina e prosciutto cotto al rosmarino.
È una ricetta abbastanza semplice da realizzare e molto bella da vedere a tavola… Non trovate?
Si tratta di un lievitato ideale per un buffet di compleanno oppure per un apericena in compagnia di amici! Gustosi, sfiziosi e perfetti anche per uno spuntino.
Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato il Prosciutto Cotto al Rosmarino. Per la presentazione di questi appetitosi cornetti salati di pasta brioche, invece, ho utilizzato una bellissima placca in Ardesia, che potete acquistare anche voi nello shop on-line Camilla Maison.
Vediamo dunque come preparare questa ricetta passo dopo passo.

Ingredienti

Per realizzare 8 cornetti grandi:

350 gr. farina tipo 1 macinata a pietra
-150 gr. farina 00
-25 gr. lievito di birra fresco
-310 ml acqua
-60 ml olio extra vergine d’oliva bio
-35 gr. zucchero
-18 gr. sale

Per farcire:

-insalatina mista fresca q.b.
-maionese q.b.

Procedimento

  1. Miscelate le 2 tipologie di farina all’interno di una ciotola capiente, quindi praticate un incavo al centro e posizionatevi il lievito di birra sbriciolato.
  2. Sciogliete quest’ultimo con un po’ di acqua tiepida e dopo aggiungete lo zucchero, l’olio e.v.o. e per ultimo il sale. Amalgamate per bene tutti gli ingredienti, versando gradatamente tutta l’acqua tiepida.
  3. Non appena otterrete un impasto denso e piuttosto appiccicoso, trasferitelo sul tavolo infarinato e impastate per circa 10 minuti, ovvero fino a quando otterrete un panetto soffice ed elastico. Rimettete quindi l’impasto nella ciotola, copritelo con della pellicola trasparente per alimenti e ponetelo a lievitare in un luogo caldo per circa 1 ora e mezza.
  4. Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto e stendetelo in un disco sottile alto circa 1,5 cm. Utilizzando un tagliapasta, ricavate 8 spicchi. Prendete il primo triangolo di impasto e, partendo dal lato più corto, arrotolatelo in modo da dare una forma al cornetto. Ripetete l’operazione con tutte le 8 parti di impasto.
  5. Posizionate i cornetti salati di pasta brioche su una teglia ben oleata (oppure ricoperta di carta da forno) ben distanziati fra loro, quindi spennellateli con un tuorlo leggermente sbattuto con un cucchiaio di latte e decorate a piacere con semi di sesamo.
  6. Cuocete i cornetti salati in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 20 minuti o comunque fino a quando saranno perfettamente dorati. Sfornate i cornetti e lasciateli intiepidire prima di farcirli.
  7. Tagliateli, quindi, in maniera orizzontale e farciteli dapprima con la maionese, poi con l’insalatina mista e infine con le fette di prosciutto cotto.
Potete consumare subito i cornetti salati oppure conservarli per al massimo 3-4 ore, coperti dalla pellicola trasparente per alimenti.
Tartufini Sacher
mm

Tartufini Sacher – Ricette di Giovanna

Tartufini Sacher

Ben trovati! Oggi prepareremo i Tartufini Sacher, una ricetta davvero facile e velocissima da preparare.

Con questi dolcetti farete un figurone con i vostri ospiti, offrendo loro dei deliziosi e profumati Tartufini Sacher!

Questi dolcetti sono ideali da servire nel pomeriggio insieme ad una bella tazza di tè fumante oppure, perchè no, da regalare al proprio partner in occasione di San Valentino!

Per una presentazione impeccabile, ho utilizzato un bellissimo Piatto Piano della collezione Davide Oldani.

Se vi piace, potete acquistarla anche voi a questo link https://camilla.maison/prodotto/davide-oldani-collection-piatto-piano-rcr/!

Andate a dare un’occhiata alla Boutique di Camilla Maison cliccando QUI! Troverete tanti meravigliosi accessori per la casa. Vediamo dunque come realizzare questa ricetta.

Ingredienti

Per realizzare circa 15 Tartufini Sacher occorrono:

-450 gr. torta al cioccolato

-3 cucchiai marmellata di albicocche

-cacao amaro in polvere quanto basta

Procedimento

Per incominciare…

Per la realizzazione di questa ricetta potete utilizzare una torta al cioccolato (oppure al cacao) che vi è rimasta, creando così una bella ricetta del riciclo!

Potete realizzare la vostra torta preferita oppure, se non avete idea di che ricetta utilizzare, potete preparare QUESTO PLUMCAKE.

Quando il dolce è pronto, dovrà raffreddarsi completamente prima di impiegarlo per questa ricetta.

Preparazione

Per prima cosa, prendete un’ampia ciotola e all’interno mettetevi la torta al cioccolato sbriciolata.

Poi, aggiungete 3 cucchiai di marmellata di albicocche e, solo se necessario, aggiungete un altro cucchiaio di marmellata (ma senza esagerare 😜 ).

Non appena avrete ottenuto un composto soffice e facilmente malleabile, formate tante palline all’incirca della grandezza di una noce.

Rotolate i tartufini nel cacao amaro in polvere e metteteli nel pirottini di carta.

Infine, riponete i tartufini Sacher in frigorifero per almeno 1 ora prima di consumarli oppure di servirli ai vostri ospiti.

Questi dolcetti si manterranno perfetti per un massimo di 2 giorni dalla preparazione.

BUON APPETITO! 😉

Prodotti correlati

Crostini di Pane con Pesce Spada Affumicato Rucola e Philadelphia Light
mm

Crostini con Pesce Spada Affumicato, Rucola e Philadelphia Light – Ricette di Giovanna

Crostini con Pesce Spada Affumicato, Rucola e Philadelphia Light

Buongiorno! Manca davvero pochissimo all’inizio delle festività natalizie! Non avete ancora deciso il menu? La ricetta di oggi è un antipasto leggero, gustoso e raffinato nonchè facilissimo da realizzare. Sono dei crostini con pesce spada affumicato, Philadelphia Light e rucola fresca. Il risultato è una portata assolutamente deliziosa e facile da realizzare, per stupire i vostri ospiti!

Ma tutti sappiamo che, per servire al meglio le portate a tavola e stupire i propri commensali, ci vogliono accessori eleganti e di qualità superiore… Perchè anche l’occhio vuole la sua parte! 😉

Proprio per questo motivo ho scelto di servire questi appetitosi crostini di pane abbrustolito su un piatto davvero raffinato, che potete acquistare anche voi nello boutique di Camilla Maison al seguente link: https://camilla.maison/prodotto/piatto-da-portata-alabastro-32-cm-hh/!
Vediamo insieme allora come realizzare questa ricetta.

Ingredienti

PER 10 CROSTINI:

-2 ciabattine di pane casereccio

-100 gr. pesce spada affumicato

-150 gr. formaggio spalmabile Philadelphia Light

-30 gr. rucola fresca

-sale, pepe nero, uova di lompo q.b.

Procedimento

Realizzare questa ricetta è abbastanza semplice e non richiederà molto tempo. Per prima cosa tagliate il pane a fette dello spessore di circa 1,5 cm.

Prendete una griglia antiaderente e mettetela sul fuoco; quando è ben calda aggiungete le fette di pane e tostatele da entrambi i lati per ottenere una croccantezza uniforme (in alternativa potete passare il pane in forno ben caldo, fino a quando risulterà croccante).

Nel frattempo mettete il formaggio spalmabile in una ciotola e aggiungete una presa di sale e un pizzico di pepe.

Quando il pane è tiepido, spalmatevi sopra il Philadelphia Light e aggiungete un ciuffetto di rucola fresca. Completate con mezza fetta di pesce spada affumicato e con delle uova di lompo (facoltativo ma consigliato).

Potete servire subito i crostini con pesce spada affumicato, rucola e philadelphia light oppure conservarli a temperatura ambiente per al massimo 30 minuti (considerate che in inverno la temperatura è più bassa).

Prodotti correlati