Slide toggle

Welcome to Zass

Zass is a powerfull WordPress / Woocommerce theme with a modern, pixel perfect design suitable for handmade artisans, craft businesses and portfolio websites.

This is a custom, collapsible widget area. Use it like any other sidebar and easily place any number of widgets here.

Have a Question?

Monday - Friday: 09:00 - 18:30 409 Mladost District, Sofia Bulgaria +359 2 123 456 +359 2 654 321 shop@zass.con

Fettuccine con Calamari al Sugo – Ricette di Katia

  • Fettuccine con Calamari al Sugo

Fettuccine con Calamari al Sugo, un piatto ricco, gustoso e profumato.

Le mie Fettuccine con Calamari al Sugo diventano un primo sfizioso. In più, grazie alla mia OLLAS GM anche semplice. Ecco la mia ricettina

In seguito ingredienti, dosi e procedimento per un primo gustoso e travolgente!

Ingredienti

° 250 gr fettuccine integrali FILOTEA La pasta all’uovo Filotea viene realizzata secondo l’antica ricetta Marchigiana, seguendo alla lettera lo stesso processo di lavorazione usato dalle nostre nonne.

° 1 kg di calamari freschissimi

° 1/2 cipolla

° 1 bicchiere di vino bianco

° sale

° pepe

° salsa di pomodoro DAVIA opera nel settore agroalimentare da tre generazioni tramandando da padre in figlio il rispetto della natura

° olio extra vergine di oliva TENUTA PALMA l ‘attività opera da oltre mezzo secolo nel campo della produzione e coltivazione delle olive. Olio Salento Lecce Tenuta Palma si colloca nel cuore di una delle produzioni più rinomate a livello nazionale ed oltre confine. Da oltre 3 generazioni il frantoio in Puglia è sinonimo di qualità e tipicità locali.

° 1/2 dado di pesce

° prezzemolo

Procedimento

Un piattino davvero squisito, servito in modo elegante grazie a GMA SERIGRAFIA

Ho iniziato pulendo e lavando accuratamente i calamari, li ho lasciati scolare e mi sono dedicata al sugo. Ho messo sul fondo della mia OLLAS GM l’ olio evo e la cipolla tagliata finemente, ho selzionato il programma soffriggere, ho scelto 100 gradi di temperatura e modalità eco.

Dopo qualche minuto ho alzato la temperatura a 170 gradi ed ho sfumato con il vino bianco, dopodiché ho scelto il programma soffriggere, 110 gradi ed ho lasciato evaporare l’ acqua che si era formata.

Una volta evaporata ho  aggiunto il pomodoro con il dado ed ho lasciato cuocere fino quando il sugo non avrà’ raggiunto la consistenza che piu’ mi aggrada. In questo caso ho scelto la temperatura di 100 gradi sempre modalità’ eco. Praticamente fa tutto la pentola 🙂

Una volta pronto cuociamo le fettuccine in abbondante acqua salata ed il gioco e’ fatto. Spolverata di prezzemolo ed ecco il piatto pronto. Un piattino davvero squisito, servito in modo elegante grazie a GMA SERIGRAFIA.

SE TI PIACCIONO LE MIE RICETTE PASSA DALLA MIA PAGINA FB PER UN LIKE TI ASPETTO

In cucina con Frollina

About the Author:

mm
Mi chiamo Katia, ho 44 anni …e abito in Veneto da circa 13, precisamente a Roncade, dove mi trovo bene, anche se i primi anni sono stati traumatici, visto che non capivo praticamente nulla del dialetto. Sono una toscanaccia doc, nata a Grosseto, ma vissuta da sempre in un piccolo paesino della maremma, che si chiama Ravi, di cui sono orgogliosa. Amo i miei compaesani, perche’ nonostante, sia  andata via, mi vogliono comunque bene. Ho sempre amato cucinare, ma prima di sottopormi ad un by pass gastrico, avevo un rapporto sbagliato con il cibo, per me era un incubo, non una gioia, solo dopo, ho potuto finalmente assaporare e godermi la preparazione dei piatti. Chi soffre di obesità’ ha una vita difficile, tende a nascondersi, a non interagire con gli altri, a non uscire per la vergogna del proprio aspetto, per paura di ricevere offese, perche’ il mondo e’ molto condizionato dall’aspetto esteriore. Per questo prima dell’intervento, per me il cibo era solo un incubo, un rifugio per problemi irrisolti, che mi calmava, per poi dopo farmi stare male. Il by pass gastrico mi ha cambiato la vita, mi ha dato una seconda possibilità, mi ha dato una nuova prospettiva, un nuovo stimolo, una nuova condizione, poter finalmente gioire mangiando e gioire nel preparare piatti per le persone che amo. Visita il sito IN CUCINA CON FROLLINA