Slide toggle

Welcome to Zass

Zass is a powerfull WordPress / Woocommerce theme with a modern, pixel perfect design suitable for handmade artisans, craft businesses and portfolio websites.

This is a custom, collapsible widget area. Use it like any other sidebar and easily place any number of widgets here.

Have a Question?

Monday - Friday: 09:00 - 18:30 409 Mladost District, Sofia Bulgaria +359 2 123 456 +359 2 654 321 shop@zass.con

Frittelle dolci con ricotta e mascarpone – Ricette di Gianna

Frittelle dolci con ricotta e mascarpone

Frittelle dolci con ricotta e mascarpone

Le Frittelle dolci con ricotta e mascarpone riportano alla mente le feste d’altri tempi, quando i dolci si preparavano in occasioni speciali e gustarli era quasi un lusso.

Molto spesso il dolce, a differenza di oggi, era un semplice pan di spagna farcito con della crema, una ciambella o delle frittelle rotolate nello zucchero… ed è proprio la ricetta di queste golosissime e semplicissime frittelle che oggi vado ad illustrarvi, ho apportato solo qualche piccolissima variante, ma la semplicità degli ingrediente e della loro preparazione è rimasta praticamente la stessa.

Io le ho impiattate in una carinissima coppetta H&H, inviatami da Camilla Maison. Vi lascio il link per l’acquisto: https://camilla.maison/prodotto/full-decoration-coppetta-9cm-hh-pezzo-singolo/

Queste Frittelle dolci con ricotta e mascarpone sono caratteristiche del periodo di carnevale, ma come per molte altre ricette, se piacciono, nessuno ci impedisce di prepararle ogni volta che si vuole, anche perché non richiedono lievitazione e sono davvero una goduria per grandi e piccini.

Ma passiamo alla nostra ricetta e preparatevi a leccarvi le dita…

ah è vero.. dimenticavo un particolare, questa frittelle vanno rigorosamente mangiate con le mani in un sol boccone, quindi occhio alla grandezza! 🙂

Ingredienti

  • 170 gr di farina
  • 150 gr di ricotta ben sgocciolata
  • 150 gr di mascarpone
  • 75 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini rasi di lievito per dolci
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • la scorza di un’arancia grattugiata
  • olio di semi per friggere

Procedimento

Per preparare Frittelle dolci con ricotta e mascarpone iniziate con il mettere in una ciotola la ricotta il mascarpone ed un pizzico di sale e, con l’aiuto delle fruste elettriche, formate una crema omogenea, quindi unite le uova e lo zucchero.

Mescolate in modo che si amalgamino bene tra loro.

A questo punto grattugiate la scorza del limone e, un po’ alla volta incorporate al composto la farina ed il lievito setacciatisenza smettere di mescolare.

Coprite la ciotola con della pellicola alimentare e mettete a riposare in frigorifero per una mezz’ora circa.

Trascorso questo tempo, preparate una padella con i bordi non troppo bassiversateci l’olio e mettetelo a riscaldare; quando sarà pronto, con l’aiuto di due cucchiai, versate una piccola quantità di composto (ricordate che in cottura gonfieranno) e iniziate a cuocere le vostre Frittelle dolci con ricotta e mascarpone fino a finire il composto.

Giratele di tanto in tanto in modo che sia ben dorate su tutta la superficie.

Una volta cotte, scolate le frittelle e passatele su della carta assorbente e quindi nello zucchero semolato.

Se riuscite a resistere, aspettate che le vostre Frittelle dolci con ricotta e mascarpone si siano intiepidite prima di servirle!!

Un piccolo suggerimento: di tanto in tanto bagnate nell’acqua i cucchiai che utilizzerete per prelevare l’impasto, in questo modo il composto scivolerà meglio nell’olio di frittura.

Non mi resta che salutarvi e se vi è piaciuta la ricetta condividetela con i vostri amici!

Prodotti correlati

About the Author:

mm
"...Mi chiamo Giovanna, ma da sempre tutti mi chiamano solo Gianna (anche se non so ancora il perché). Cosa stavate per dire? No… per favore… non ditemi che, anche voi, leggendo il nome del mio blog, avete pensato che dietro al PC ci fosse un bell'uomo, affascinante ed aitante. Molti sono portati a pensare erroneamente questa cosa! Vi spiego subito perché il mio blog si chiama in questo modo: tale nome è semplicemente un elogio alla piacevolezza di stare tra i fornelli, circondati da sapori e profumi che fanno pensare al calore della famiglia..." visita il BLOG: IL BELLO DEL FORNELLO