Slide toggle

Benvenuto/a nella boutique di Camilla Maison

Camilla Maison è il luogo pensato per tutti gli amanti della cucina e della decorazione della casa.
Nasce come un luogo di condivisione, di ricerca e di ispirazione per tante nuove idee. É un luogo dedicato a chi ama prendersi cura delle persone che lo circondano, attento alla propria casa e tavola, creativo e sempre alla ricerca di dettagli in grado di stupire.

Camilla Maison è lo spazio che ti farà sentire a casa.

Contattaci

Lunedì - Venerdì: 09:00 - 18:00 Via Molini, 21 - 37030 - San Vittore di Colognola ai Colli - Verona 045 6190760 045 6190760 info@gmaserigrafia.it

Tag: Cioccolato

Mascherine Sandwich di Carnevale al Cioccolato
mm

Mascherine Sandwich di Carnevale al Cioccolato – Ricette di Giovanna

Mascherine Sandwich di Carnevale al Cioccolato

Mi sono sempre piaciute le Mascherine Sandwich di Carnevale al Cioccolato! Per questo hoo pensato di realizzarne una versione originale e non ancora vista in giro. Ma siccome è una ricetta vista e rivista, ho pensato di realizzare qualcosa di originale e non ancora visto in giro… Così ho preparato queste carinissime mascherine sandwich di Carnevale al cioccolato.

Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato le Piadine al Khorasan, 100% vegetali, senza strutto.

Ho poi servito il tutto su questa bellissima Piastra in Ardesia di Camilla Maison.

Preparare questi sandwich dolci è molto semplice e veloce, i vostri bambini impazziranno letteralmente! Vediamo insieme come realizzarli.

Ingredienti

Per 2 Mascherine:

– 1 confezione di Piadine al Khorasan
– Nutella quanto basta
– Zucchero a velo e zuccherini colorati quanto basta

Procedimento

  1. Per prima cosa procuratevi una mascherina di Carnevale come formina oppure createne una voi, utilizzando un foglio di cartoncino e una matita (io ho fatto così).
  2. Una volta creata la mascherina, potrete utilizzarla per dare forma ai vostri sandwich dolci.
  3. Prendete la prima piadina e posizionatevi sopra la mascherina; utilizzando un coltello affilato ricavate 2 mascherine di piadina, facendo attenzione a non rovinarle.
  4. Quando avrete ottenuto la quantità desiderata di mascherine, farcitele con la Nutella e decortele con degli zuccherini colorati.
  5. Decorate le mascherine sandwich di Carnevale con dello zucchero a velo, quindi scaldatele leggermente al microonde per appena un minuto al momento di consumarle.
Cupcake al cioccolato e nocciole con coniglietto
mm

Cupcake al cioccolato e nocciole con coniglietto – Ricette di Mery

Cupcake al cioccolato e nocciole con coniglietto

I cupcake al cioccolato e nocciole con coniglietto, sono dei dolcetti simpatici e golosi, ideali per il giorno di Pasqua..

Questi dolcetti, sono semplicissimi da preparare e potete utilizzarli per decorare la vostra tavola.

Io li ho presentati su questa deliziosa Mini alzatina che potete trovare sullo shop di Camilla Maison

Cosa aspettate a provarli?

Ingredienti

Per i cupcake:

  • Farina 00 200 g
  • Zucchero 120 g
  • Uova 2
  • Latte 80 ml
  • Olio di semi 80 ml
  • Lievito in polvere per dolci 10 g
  • Vanillina 1 bustina
  • Nutella 1 cucchiaio
  • Granella di nocciole 20 g

Per il frosting:

  • Panna fresca liquida 150 ml
  • Philadelphia 1
  • Zucchero 1 cucchiaio

Per decorare:

  • Farina di cocco q.b.
  • Pasta di zucchero (Rosa e bianca) q.b.
  • Ovetti di cioccolato al latte (bianchi) q.b.

Procedimento

Prepariamo insieme i cupcake al cioccolato e nocciole con coniglietto

  • Prima di tutto, lavorate nella ciotola della planetaria o con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e la bustina di vanillina.
  • Una volta ottenuto un composto gonfio e spumoso, aggiungete il latte e l’olio e continuate a montare.
  • A questo punto, aggiungete la farina 00, la bustina di lievito e mescolate con una spatola dal basso verso l’alto.
  • Infine, aggiungete la granella di nocciole e il cucchiaio di nutella, mescolate e versate il composto ottenuto nei pirottini sistemati in una teglia per muffin.
  • Cuocete in forno a 180° per circa 20 minuti.
  • Una volta pronti, lasciateli raffreddare e nel frattempo, montate la panna con la philadelphia e il cucchiaio di zucchero.
  • Sistemate la crema in una sac a poche con beccuccio liscio e ricoprite i cupcake.
  • A questo punto decorateli con la farina di cocco, le zampette in pasta di zucchero e il confetto bianco (come mostrato in foto).
  • Sistemateli in un piatto da portata e servite.

Prodotti correlati

Torta in tazza vaniglia e cioccolato
mm

Torta in tazza vaniglia e cioccolato – Ricette di Mery

Torta in tazza vaniglia e cioccolato

La torta in tazza vaniglia e cioccolato, è un dolce sofficissimo che si può preparare al microonde in pochissimi minuti.

Questo dolce, è semplicissimo da preparare ed è perfetto per la colazione o la merenda…

Qualcuno diceva che due gusti sono meglio di uno e lo ribadisco anche io, con questo dolce in tazza che è una piccola gioia anche per gli occhi.

Cosa aspettate a provarla?

Io l’ho servita in questa Mini Mug che potete trovare sul sito di Camilla Maison

Ingredienti

  • Uovo: 1
  • Burro: 20 g
  • Zucchero: 3 cucchiai
  • Latte: 1 cucchiaio
  • Farina: 5 cucchiai
  • Vanillina: 1 bustina
  • Nutella: 1 cucchiaio
  • Lievito in polvere per dolci: 1 cucchiaino
  • Zucchero a velo: quanto basta
  • Cacao amaro in polvere: quanto basta

Procedimento

Prepariamo insieme la torta in tazza vaniglia e Nutella

  1. Prima di tutto, sciogliete il burro al microonde per circa 30 secondi.
  2. Poi lavorate con una frusta in una ciotola l’uovo con lo zucchero, il latte e la bustina di vanillina.
  3. In seguito aggiungete poi il burro fuso, unite la farina e il lievito e impastate fino ad ottenere un composto liscio.
  4. A questo punto versate metà dell’impasto nella ciotola mentre, nell’altra metà, aggiungete la nutella e mescolate per amalgamare il tutto.
  5. Versate il composto alla nutella nella tazza e cuocete in forno a 750 w per 2 minuti.
  6. Una volta pronta, lasciatela raffreddare cospargetela di zucchero a velo poi, disegnate un cuore su un foglio, ritagliatelo, poggiate il foglio sulla vostra torta e versate il cacao per formare il cuore.

Cosa aspettate a preparare la torta in tazza vaniglia e Nutella?

Tartufini Sacher
mm

Tartufini Sacher – Ricette di Giovanna

Tartufini Sacher

Ben trovati! Oggi prepareremo i Tartufini Sacher, una ricetta davvero facile e velocissima da preparare.

Con questi dolcetti farete un figurone con i vostri ospiti, offrendo loro dei deliziosi e profumati Tartufini Sacher!

Questi dolcetti sono ideali da servire nel pomeriggio insieme ad una bella tazza di tè fumante oppure, perchè no, da regalare al proprio partner in occasione di San Valentino!

Per una presentazione impeccabile, ho utilizzato un bellissimo Piatto Piano della collezione Davide Oldani.

Se vi piace, potete acquistarla anche voi a questo link https://camilla.maison/prodotto/davide-oldani-collection-piatto-piano-rcr/!

Andate a dare un’occhiata alla Boutique di Camilla Maison cliccando QUI! Troverete tanti meravigliosi accessori per la casa. Vediamo dunque come realizzare questa ricetta.

Ingredienti

Per realizzare circa 15 Tartufini Sacher occorrono:

-450 gr. torta al cioccolato

-3 cucchiai marmellata di albicocche

-cacao amaro in polvere quanto basta

Procedimento

Per incominciare…

Per la realizzazione di questa ricetta potete utilizzare una torta al cioccolato (oppure al cacao) che vi è rimasta, creando così una bella ricetta del riciclo!

Potete realizzare la vostra torta preferita oppure, se non avete idea di che ricetta utilizzare, potete preparare QUESTO PLUMCAKE.

Quando il dolce è pronto, dovrà raffreddarsi completamente prima di impiegarlo per questa ricetta.

Preparazione

Per prima cosa, prendete un’ampia ciotola e all’interno mettetevi la torta al cioccolato sbriciolata.

Poi, aggiungete 3 cucchiai di marmellata di albicocche e, solo se necessario, aggiungete un altro cucchiaio di marmellata (ma senza esagerare 😜 ).

Non appena avrete ottenuto un composto soffice e facilmente malleabile, formate tante palline all’incirca della grandezza di una noce.

Rotolate i tartufini nel cacao amaro in polvere e metteteli nel pirottini di carta.

Infine, riponete i tartufini Sacher in frigorifero per almeno 1 ora prima di consumarli oppure di servirli ai vostri ospiti.

Questi dolcetti si manterranno perfetti per un massimo di 2 giorni dalla preparazione.

BUON APPETITO! 😉

Prodotti correlati

Tortino al cioccolato col cuore morbido
mm

Tortino al cioccolato col cuore morbido – Ricette di Mariachiara

Tortino al cioccolato col cuore morbido

è la coccola per eccellenza quando fuori fa freddo, il camino è acceso e alla tv c’è il vostro film/serie TV preferita.
Che siate soli o in compagnia, il tortino al cioccolato col cuore morbido allieterà la vostra anima, questo posso assicurarvelo 😉

Ho provato millemila ricette ma devo dire che questa è la migliore che abbia mai provato, gustato e goduto.
Per questo, grazie al mio amico/pasticcere/boss Enzo per la ricetta! 

In seguito ingredienti, dosi e procedimento step by step per un tortino al cioccolato col cuore morbido che spacca!

Ingredienti

Per 3 tortini in barattolo da 200 ml

100 gr di cioccolato fondente di ottima qualità (70/75%)
90 gr di burro
80 gr di zucchero a velo
2 uova intere (120 gr)
20 gr di farina 00

vasetti Weck da 200 ml gentilmente offerti dalla Gma Serigrafia

Procedimento

  1. Fondere a fuoco basso il burro assieme al cioccolato, sempre mescolando;
  2. Lasciar intiepidire ed aggiungere lo zucchero a velo;
  3. Amalgamato lo zucchero a velo, incorporare le uova intere una per volta facendone assorbire prima uno e poi aggiungendo l’altro;
  4. Infine addizionare la farina setacciata e lavorare il composto fino a renderlo liscio, setoso ed omogeneo;
  5. Spruzzare i vasetti Weck con dello staccante e riempirli con il composto del tortino al cioccolato col cuore morbido per circa i 2/3;
  6. Cuocere in forno preriscaldato ventilato a 200° per 10 minuti esatti;
  7. Sfornare, spolverare dello zucchero a velo e gustare caldo 😉

Osservazioni

  • Il cioccolato deve essere di ottima qualità altrimenti ne andrà di mezzo il gusto finale;
  • I vasetti devono essere adatti alla cottura in forno, se non avete a disposizione questi ultimi, procuratevi dei pirottini usa e getta, ma devo dire che il vasetto è tutt’altro cosa 😉
  • Per quanto riguarda i tempi di cottura, dipende un pò da quanto cuore morbido si desidera. Secondo il mio parere 10 minuti di cottura formano la giusta quantità di cuore.
  • E’ possibile surgelare il vostro tortino al cioccolato col cuore morbido nell’apposito pirottino e cuocerlo all’occorrenza, prolungando però i tempi di cottura a 15-18 minuti.
Profiteroles
mm

Profiteroles – Ricette di Mario

Il profiteroles

è un tipo di dolce ottenuto con un bignè (rigorosamente fatto in casa) da riempire con creme o panna, glassati con una golosissima e cioccolatosa ganache, sistemati su un piatto da portata formando una piramide e decorati con ciuffetti di panna…..in poche parole una bomba stragolosa. 🙂

Questa ricetta nasce grazie alla collaborazione con GMA SERIGRAFIA, che mi hanno gentilmente omaggiato di uno splendido piatto da portata firmato Tognana.

Ingredienti

Per circa 40 bignè:

250ml di acqua

125g di burro

pizzico sale

150g di farina

4 uova

 

Per il ripieno dei bignè:

450ml di panna fresca montata e zuccherata

 

Per la ganache:

300ml di panna fresca liquida

250g di cioccolato fondente

30g di miele

Procedimento

Per la realizzazione di questa ricetta partiamo dalla preparazione dei bignè. In una pentola versare l’acqua, aggiungere il burro e il pizzico di sale.

Mettere sul fuoco e una volta raggiunto il bollore, spegnere il fuoco e aggiungere di colpo tutta la farina. Con l’aiuto di un cucchiaio di legno mescolare velocemente fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo e che si stacchi dalle pareti.

Lasciar raffreddare il composto. Una volta freddo, trasferire il composto in planetaria o robot da cucina.

Aggiungere le uova una per volta e mescolare ad alta velocità il tutto fino ad ottenere un composto senza grumi e che abbia la consistenza di una crema. Trasferire l’impasto dei bignè in un sac a poche (se non l’avete, potete farlo con 2 cucchiaini) e su placca da forno rivestita da carta forno formate tante palline non troppo vicine(perchè durante la cottura si gonfieranno). Infornare i bignè a 190° per circa 30mn.

Una volta passati i 30mn di cottura, aprite leggermente lo sportello del forno e lasciate i bignè nel forno spento per altri 10-15mn (questo passaggio serve per farli asciugare all’interno e per non farli sgonfiare).

Una volta sfornati e lasciati raffreddare, farcite i bignè con la panna montata, passateli uno per uno nella ganache (che avrete precedentemente preparato semplicemente sciogliendo cioccolato e miele nella panna bollente, mescolato il tutto e lasciato raffreddare completamente) sistemateli su un piatto da portata formando una sorta di piramide, decorate con ciuffetti di panna e servite il vostro supergoloso profiteroles .

Tartufini al fondente
mm

Tartufini al fondente – Ricetta di Mariachiara

Tartufini al fondente

I tartufini al fondente sono dei bon bon facili e veloci.
Avete dei ritagli di torta da smaltire? Della ganache al cioccolato avanzata?
Perfetto, non resta altro che unire i due elementi per creare dei tartufini al fondente goduriosissimi!

In seguito ingredienti e procedimento per dei tartufini al fondente #toppissimi! 

Ingredienti

Per circa 35/40 tartufini è necessario:

1 chiffon al cacao
600 gr di ganache al cioccolato
scagliette di cioccolato per ricoprire

Per la chiffon al cacao (da 25 cm):

250 gr di farina 00
50 gr di cacao amaro
300 gr di zucchero semolato
150 ml di olio di semi di girasole
200 ml di acqua
7 uova intere medie (420 gr)
16 gr di lievito chimico per dolci (1 bustina)
una bacca di vaniglia
un cucchiaino di succo di limone (5 ml)

Per la ganache al cioccolato fondente: 

200 ml di panna
400 gr di cioccolato fondente

Procedimento

  • In una ciotola miscelare gli ingredienti secchi: farina, cacao, zucchero e lievito;
  • Aggiungere i tuorli, l’acqua, l’olio, la polpa della bacca di vaniglia;
  • Amalgamare con le fruste fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo;
  • Montare a neve ferma gli albumi con il succo di limone ed incorporarli al composto delicatamente, dal basso verso l’alto;
  • Versare il composto in uno stampo da chiffon (oppure in uno stampo tondo da 28 se vorreste ricavarne una torta normale) e cuocere in forno preriscaldato ventilato a 160° per 55 minuti (controllare la cottura facendo sempre la prova stecchino, quest’ultimo, estraendolo dalla torta, deve essere asciutto);
  • Sfornata, capovolgere e lasciar raffreddare completamente;
  • Sformare passando un coltello o una spatolina lungo il contorno e lungo il buco affinchè la chiffon si stacchi per bene dallo stampo;
  • Sbriciolare con le mani e porre in una ciotola;

Per la ganache al cioccolato fondente: 

  • Portare ad ebollizione la panna;
  • Versarla sul cioccolato fondente precedentement tritato e trasferito un una ciotola;
  • Miscelare fino ad ottenere un composto liscio e setoso.

Montaggio

  1. Versare tutta la ganache nella chiffon sbriciolata ed impastare con le mani fino ad ottenere un composto morbido ma non appiccicoso;
  2. Successivamente formare delle palline tutte della stessa dimensione e passarle nelle scagliette di cioccolato;
  3. Per finire conservare i tartufini al fondente in frigorifero.

Il piatto dove ho servito i miei tartufini al fondente è reperibile da Camilla.maison